fbpx

Polizza RC Professionale: quali Intermediari devono pagarla?

E' un adempimento annuale che gli Intermediari Assicurativi sono obbligati a pagare annualmente. Che cos'è? Chi, tra gli Intermediari iscritti al RUI IVASS, è obbligato a pagarla annualmente?

Polizza Responsabilità Civile Professionale: cos'è?

La Responsabilità Civile Professionale è un obbligo che garantisce la copertura dell'Intermediario Assicurativo o dei suoi collaboratori dalle richieste di danno per errori, omissioni, negligenza professionale e responsabilità contrattuale causate a terzi. Ogni anno l'Intermediario Assicurativo è obbligato a pagare il premio annuo di polizza per garantire la sua copertura. 

Chi non stipula questa polizza, risulterà inoperativo sul RUI- Registro Unico degli Intermediari Assicurativi.

Quali sono gli Intermediari Assicurativi obbligati a pagare la polizza RC?

Sono tenuti a stipulare il contratto di assicurazione della Responsabilità Civile Professionale gli Intermediari Assicurativi, persone fisiche o società, iscritte nelle sezioni A, B F del RUI IVASS.

Sono tenuti alla stipula della polizza gli Intermediari Assicurativi iscritti nell'Elenco annesso quando richiedono l'iscrizione dei propri collaboratori nella sezione E del RUI IVASS.

massimali di copertura della polizza sono pari a:

  • € 1.300.380 per ciascun sinistro;
  • € 1.924.560 all'anno per tutti i sinistri.

Nel caso di contratti che prevedono coperture cumulative, i suddetti limiti minimi sono riferiti a ciascun intermediario di cui alle sezioni A, B o F che richiede l’iscrizione.
Per le società che esercitano attività assicurativa e riassicurativa il massimale globale annuo deve essere distinto per tipo di attività.

Il contratto ha decorrenza dalla data di iscrizione nel registro e scadenza il 31 dicembre. I contrati con durata annuale hanno scadenza al 31 dicembre dell’anno di iscrizione e sono rinnovati annualmente.

Il contratto deve soddisfare questi requisiti minimi:

  • garantire il risarcimento dei danni arrecati a terzi nell'esercizio dell'attività di distribuzione, incluse le società nella sezione E e le persone fisiche, anche se non iscritte nella medesima sezione. La polizza deve estendersi, in caso di Intermediari A, B, o F, deve coprire anche eventuali amministratori, rappresentanti legali o direttori generali o delegati;
  • coprire l'integrale risarcimento dei danni occorsi nel periodo di svolgimento dell'attività, fino ai tre anni successivi alla cessazione dell'efficacia della copertura;
  • inserimento di franchigie non può essere opposto all'impresa ai terzi danneggiati che devono ricevere, ai limiti dei massimali, l'integrale importo del danno;
  • l'impresa conserva il diritto di rivalsa nei confronti dell'assicurato;
  • garantire la copertura nel territorio di tutti gli Stati membri dello SEE;
  • qualora l'Intermediario svolga attività di polizze pensionistiche complementari, la copertura si estende anche a tale attività.

Dopo il Provvedimento IVASS n.101, l'IVASS elimina l'obbligo di per gli intermediari di comunicare entro il 5 febbraio il rinnovo/conferma della polizza di responsabilità civile professionale. 

Clicca qui per leggere il Provvedimento IVASS

Resta fermo l’obbligo di stipulazione del contratto di assicurazione della responsabilità civile come requisito fondamentale per l’iscrizione al RUI. 

L’intermediario comunica all’Istituto la stipula del contratto di assicurazione della responsabilità civile professionale:

  • all’atto di iscrizione nelle sezioni A, B o F del Registro;
  • in caso di intermediario già iscritto nelle sezioni A, B o F, inoperativo, mediante successiva comunicazione.


Potrebbe interessarti


Resta aggiornato con FIAss!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai notizie dal mondo della formazione IVASS e non solo...

IVASS-qualita-ISO9001-rina

  Certificazione di qualità
   Siamo certificati ISO9001-2015

Contatti

Piazza della Rinascita, 18, 65122 Pescara PE

085 9395140

info@fiass.it

Lunedì - venerdì: 09:00-13:00 15:00-18:00

Link utili

UniFAD s.r.l. - PI./CF.: 01967470681 – C.S. €20.000,00 i.v. www.unifad.it UniFAD - Privacy Policy

Login Shop FIAss

Registrati per Acquistare Ora!
Anche con il telefono o tablet.

Registrati
 x 

Carrello vuoto