fbpx

Essere Intermediario

PIR: Guida ai piani individuali di risparmio

Il PIR – Piano Individuale di risparmio – è un servizio rivolto a tutte le persone fisiche che intendono investire risparmi in titoli italiani, ottenendone dei profitti e supportando, contestualmente, l'economia nazionale. Scopri tutte le informazioni e le ultime normative aggiornate e le strategie di crescita post COVID-19.

Arrivano in Italia I PIR…

In Italia, i PIR, sono stati introdotti con la Legge di Bilancio 2017 – legge n232/2016, allineandosi alle direttive europee che richiedevano delle modalità di investimento per i risparmiatori e delle modalità di aiuto per le imprese.

Le PMI, Piccole e Medie Imprese, costituiscono il 99% delle imprese attive in Unione Europea, i due terzi dei posti di lavoro nel settore privato, contribuendo con più del 50% del valore aggiunto totale.

L’Italia si presenta come leader dell’UE per le occupazioni nelle PMI, posizionandosi prima di Regno Unito, Spagna, Germania e Francia, con il 78,8% di addetti delle imprese. Di queste, il 45,6% sono microimprese fino a 10 addetti, il 20,4% tra 11 e 49 addetti e il 12,7% medie imprese fino a 250 addetti.

Il Nord-Italia è l’area maggiormente attiva con le PMI, con oltre le 94.000 società, a confronto delle 33.000 nel Centro e 31.000 nel Mezzogiorno.

In Italia abbiamo un sistema bancocentrico, con il 91,9% delle imprese che ottiene i crediti dalle banche.

L’Italia è tra i paesi con i più alti livelli di risparmio tra i paesi industrializzati e i PIR sono concepiti come strumento per migliorare le opportunità di rendimento del risparmiatore e ottenere risorse finanziarie per investimenti a lungo termine.

PIR: Cosa sono e come proporli al tuo cliente?

I PIR possono essere richiesti solo da Persone Fisiche, con determinati requisiti:

  • Essere residenti fiscali in Italia;
  • Non avere un piano di risparmio attivo;
  • Non condividere il piano con altre persone fisiche.

I PIR hanno subito un’evoluzione normativa, da principio su una linea più rigida per l’accesso, fino ad una linea più permissiva.

I PIR possono essere un valido strumento come strategia di crescita post COVID-19, alla luce dei nuovi Decreti approvati negli ultimi due anni:

  • Decreto agosto 2020 (Decreto Rilancio) - Incentiva l’afflusso di risorse alle imprese - Aumenta i limiti degli investimenti in PIR Alternativi a 300.000 euro l’anno e 1.500.000 euro complessivi;
  • Legge di Bilancio 2021 - PIR alternativi costituiti al 1° gennaio 2021 beneficiano di un credito di imposta pari alle minusvalenze sugli investimenti qualificati effettuati entro il 31 dicembre 2021, a condizione che siano detenuti per almeno 5 anni e che il credito di imposta non superi il 20% delle somme investite;
  • Legge di Bilancio 2022 - Aumentano i limiti degli investimenti in PIR ordinari a 40.000 euro annuali e 200.000 euro complessivi - Cade la condizione per cui ciascun PIR non può avere più di un titolare.

Per sapere tutto sui PIR e riuscire così a proporli al tuo cliente, ti segnaliamo il corso “PIR: evoluzione normativa e strategie di crescita post COVID” di Natalia Branchelli che ti spiega:

  • l’evoluzione della struttura del risparmio e il ruolo delle PMI;
  • la descrizione del nostro sistema finanziario e della distribuzione delle famiglie italiane;
  • il ruolo primario che le PMI hanno nel nostro sistema produttivo;
  • le modalità tradizionali di finanziamento delle PMI;
  • il quadro normativo dei PIR e le caratteristiche dello strumento dei PIR;
  • le principali modifiche relative alla normativa PIR.

Il corso è presente nei corsi OPEN (FIAss OPEN 30 se desideri completare tutte le ore IVASSFIAss OPEN 20 o FIAss 10 se non vuoi raggiungere tutte le 30 ore di Aggiornamento IVASS).

FIAss OPEN il tuo aggiornamento IVASS in libertà

La formula FIAss - Flessibile, Pratica e Innovativa!

Con FIAss OPEN crei il tuo programma tra gli oltre 150 titoli, scegliendo, la durata del tuo Aggiornamento in base ai diversi tagli proposti. Per ogni titolo concluso, riceverai automaticamente un Attestato Formativo compliant IVASS.

Scegli il tuo percorso OPEN in base alle ore che devi svolgere:

  • Se devi svolgere ancora tutte le 30 ore di Aggiornamento- FIAss OPEN 30;
  • Se hai già svolto più di 10 ore e devi completare il tuo Aggiornamento – FIAss OPEN 20;
  • Se interessato solo a pochi titoli, per un massimo di 10 ore di fruizione- FIAss OPEN 10.



Fino al 31 agosto approfitta della FIAss Summer Edition: sconto del 10% su tutti i corsi di Aggiornamento IVASS, anche su acquisti multipli.


Al momento dell'acquisto inserisci il coupon che calcolerà direttamente lo sconto nel carrello: SUMMER_EDITION2022

Iscriviti adesso e inizia quando vuoi!  


Potrebbe Interessarti

Resta aggiornato con FIAss!

Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e riceverai notizie dal mondo della formazione IVASS e non solo...

IVASS-qualita-ISO9001-rina

  Certificazione di qualità
   Siamo certificati ISO9001-2015

Contatti

Piazza della Rinascita, 18, 65122 Pescara PE

085 9395140

info@fiass.it

Lunedì - venerdì: 09:00-13:00 15:00-18:00

Link utili

UniFAD s.r.l. - PI./CF.: 01967470681 – C.S. €20.000,00 i.v. www.unifad.it UniFAD - Privacy Policy

Login Shop FIAss

Registrati per Acquistare Ora!
Anche con il telefono o tablet.

Registrati
 x 

Carrello vuoto