fbpx

Essere Intermediario

aggiornamento-professionale-ivass-caratteristiche-corsi-e-learning

Formazione IVASS: le caratteristiche dei corsi e-learning

L’articolo 91 del Regolamento IVASS n.40/2018 considera i corsi svolti in modalità e-learning equivalenti ai corsi in aula, purché questi rispecchino le caratteristiche definite negli articoli 93 e 94 della stessa norma.

Quali sono le caratteristiche che le piattaforme e-learning dedicate alla Formazione e all'Aggiornamento IVASS dovrebbero possedere per essere strutturati secondo la normativa IVASS?

In questo articolo ti spieghiamo tutto.

Quali sono le caratteristiche dei corsi in modalità e-learning per l’Aggiornamento Professionale IVASS 2023?

Tracciabilità dei corsi

L’articolo 94 del Regolamento IVASS sancisce che i corsi e-learning dovrebbero essere tracciabili sia nei tempi di erogazione che nella fruizione della formazione, secondo lo standard SCORM. La piattaforma deve essere basata su tecnologia LMS (Learning Management System), in moduli LCMS (Learning Content Management System).

FIAss, dalle origini del Regolamento IVASS n°5 del 2014, ha sviluppato e configurato la propria piattaforma LMS con moduli LCMS, dotati di standard SCORM, permettendo così la più ampia tracciabilità dei corsi.

Monitoraggio dei corsi

L’articolo 93 prevede che nei corsi e-learning dovrebbe essere possibile monitorare l’apprendimento e la presenza del partecipante, sia attraverso il tracciamento del percorso formativo, sia attraverso quiz random, con l’obbligatorietà di eseguirli, per poter procedere con il corso.

In ogni corso di Aggiornamento o Formazione Professionale di FIAss sono presenti momenti di valutazione e autovalutazione, dei quiz random posti durante la trattazione e alla fine di ogni modulo e, proprio come cita la norma stessa, il superamento del quiz è fondamentale per proseguire il corso.

Corsi Multimediali e Interattivi

Secondo l’articolo 93 i corsi e-learning devono essere multimediali e interattivi, per favorire l’apprendimento del partecipante al corso. La norma prevede, inoltre, che vi sia la possibilità di interazione tra i docenti e gli utenti, garantendo l’apprendimento effettivo della didattica.

Anche FIASS ha a cuore questo aspetto della didattica: i corsi, infatti, presentano delle lezioni comprese di immagini, animazioni, video, audio e costruzione delle slide che rendono più fluido l’apprendimento. Ogni utente FIAss, inoltre, ha la possibilità di accedere ad una triplice assistenza: non solo l’assistenza dei docenti, prevista dalla norma, ma anche la presenza della nostra Segreteria Didattica e del reparto tecnico, in grado di supportare il discente in ogni fase dell’apprendimento e di svolgimento del corso.

L’utente e le sue credenziali

La norma IVASS, negli articoli 93 e 94, si sofferma anche sull’utente. Secondo la norma, infatti, è necessario creare dei corsi che rispettino i tempi minimi previsti per l’apprendimento della didattica, con la possibilità, da parte dell’utente, di fermare e ricominciare la formazione da dove è stata interrotta. Le piattaforme devono, inoltre, integrare delle misure per evitare il simultaneo collegamento di uno stesso utente da postazioni diverse.

I corsi FIAss sono creati in modo tale che ogni utente ha tutto il tempo di ascoltare e di leggere ciò che è riportato nella slide durante che il corso, scaricabili sul proprio computer fin dall’inizio. 

Leggi anche su questo argomento:

I contenuti minimi per l'Aggiornamento Professionale IVASS 2024

Obbligo di Aggiornamento Professionale IVASS

I requisiti per diventare un docente IVASS

Le caratteristiche degli Attestati IVASS

Potrebbe interessarti

 


Restiamo in contatto!

IVASS-qualita-ISO9001-rina

  Certificazione di qualità
   Siamo certificati ISO9001-2015

UniFAD s.r.l. - PI./CF.: 01967470681 – C.S. €20.000,00 i.v. - www.unifad.it - Privacy Policy

Login Shop FIAss

Registrati per Acquistare Ora!
Anche con il telefono o tablet.

Registrati
 x 

Carrello vuoto