fbpx
sezione-c-iscrizione-rui-ivass

Sezione C RUI

In questo articolo tutte le informazioni utili sulla sezione C del RUI, ossia il Produttore Diretto.

Indice articolo:

Chi è il Produttore Diretto?

È colui che, anche in via sussidiaria rispetto all'attività svolta a titolo principale, esercita l'intermediazione assicurativa nei rami vita e nei rami infortuni e malattia per conto e sotto la piena responsabilità di un'impresa di assicurazione.


Iscrizione sezione C del RUI


Il candidato che desidera iscriversi in sezione C deve effettuare una Formazione Professionale IVASS 60 ore, che ha come oggetto nozioni normative tecniche, fiscali ed economiche, concernenti la materia assicurativa. (leggi anche su questo argomento Formazione IVASS 60 ore: le cose che dovresti sapere sul test finale in aula)

Ottenuto l’Attestato Formativo IVASS alla conclusione di questo percorso formativo, l’impresa di assicurazione può procedere all’iscrizione nella sezione C.

Questi i requisiti di iscrizione:

  • Godimento dei diritti civili;
  • Possesso dei requisiti di onorabilità;
  • Conseguimento di una Formazione Professionale adeguata ai contratti intermediati ed all'attività svolta;
  • Non essere iscritto nel Ruolo dei periti assicurativi;
  • Non essere pubblico dipendente con rapporto di lavoro a tempo pieno, ovvero a tempo parziale quando superi la metà dell'orario a tempo pieno.

Attenzione: in arrivo il nuovo portale RUI, leggi l’articolo


Modalità di iscrizione


L’impresa di assicurazione deve presentare all’IVASS apposita domanda mediante l’utilizzo del Modello Elettronico PDF, che dovrà essere scaricato, compilato offline, firmato digitalmente e inviato come allegato via PEC esclusivamente all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Nella domanda di iscrizione presentata all’IVASS deve essere inserita anche la ricevuta di pagamento della Tassa di Concessione Governativa di € 168,00.

Alla conclusione della Formazione Professionale IVASS 60 ore, ottenuto l’Attestato Formativo IVASS, necessario per l’impresa di assicurazione che intende avvalersi del Produttore Diretto.

Attenzione: in arrivo il nuovo portale RUI, leggi l’articolo


Obbligo di Aggiornamento Professionale IVASS


Tutti gli Intermediari Assicurati iscritti nella sezione C del RUI-IVASS sono obbligati a eseguire delle ore di Aggiornamento Professionale IVASS, con cadenza annuale della durata di 30 ore. L'Aggiornamento è finalizzato all'apprendimento e all'accrescimento delle conoscenze, competenze e capacità professionali. (La guida all'Aggiornamento IVASS - Come scegliere il tuo Aggiornamento IVASS?)

L'aggiornamento è svolto a partire dal 1° gennaio dell'anno successivo a quello di iscrizione al RUI o a quello di inizio dell'attività di distribuzione.

I corsi di aggiornamento professionale IVASS si concludono con lo svolgimento di un test di verifica delle conoscenze acquisite, all'esito positivo del quale è rilasciato al partecipante l’Attestato Formativo IVASS.

Attenzione: in arrivo il nuovo portale RUI, leggi l’articolo


Passaggio di sezione


Il Produttore Diretto se in possesso dei requisiti professionali prescritti per l’iscrizione nella sezione di destinazione (per la sezione A e B il superamento della prova di idoneità indetta dall’IVASS), può richiedere di effettuare il passaggio.

Alla sezione A e B presentando domanda mediante la compilazione del Modello Elettronico PDF,, che dovrà essere scaricato, compilato offline, firmato digitalmente e inviato come allegato via PEC esclusivamente all’indirizzo  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Nella domanda di iscrizione è necessario inserire il codice numerico identificativo della marca da bollo da € 16,00. Alla domanda va allegata la comunicazione di interruzione del rapporto di collaborazione effettuata dall’impresa per la quale è stata svolta l’attività.

Attenzione: in arrivo il nuovo portale RUI, leggi l’articolo


 Interruzione del rapporto di collaborazione procedimento di cancellazione e reiscrizione


Le imprese, in caso di interruzione del rapporto di collaborazione, sono tenute a darne comunicazione all’IVASS, entro 30 giorni lavorativi dalla data dell’interruzione, mediante la compilazione del Modello Elettronico PDF, che dovrà essere scaricato, compilato offline, firmato digitalmente e inviato come allegato via PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

In mancanza di tale comunicazione, passati i 30 giorni, i soggetti iscritti nella sezione C sono legittimati a presentare autonomamente la domanda all’IVASS, mediante l’utilizzo del Modello elettronico PDF.

Il processo di reiscrizione nel RUI- IVASS

Come cancellarsi dal RUI? La guida per tutte le sezioni

Attenzione: in arrivo il nuovo portale RUI, leggi l’articolo

Potrebbe interessarti

Restiamo in contatto!

IVASS-qualita-ISO9001-rina

  Certificazione di qualità
   Siamo certificati ISO9001-2015

UniFAD s.r.l. - PI./CF.: 01967470681 – C.S. €20.000,00 i.v. - www.unifad.it - Privacy Policy

Login Shop FIAss

Registrati per Acquistare Ora!
Anche con il telefono o tablet.

Registrati
 x 

Carrello vuoto