fbpx
iscrizione-esame-ivass-2024-tramite-spid-la-guida

Esame IVASS 2024: come creare lo SPID e iscriverti

Quest’anno la procedura di iscrizione all’Esame IVASS 2023-2024 per diventare Agente o Broker assicurativo deve essere svolta tramite SPID, quindi è essenziale che crei la tua identità digitale.

In questo articolo ti spieghiamo come creare il tuo SPID e procedere all’iscrizione all’Esame RUI 2024.

Cosa devi procurarti prima di attivare lo SPID

Prima di procedere con la creazione del tuo SPID, ecco cosa ti occorre:

  • un documento italiano in corso di validità, come carta di identità, patente, passaporto;
  • aver compiuto 18 anni;
  • la tua tessera sanitaria (o tesserino codice fiscale, o il certificato di attribuzione di uno dei due);
  • la tua e-mail e il tuo numero di cellulare.

Se sei un cittadino straniero in Italia, ricorda che non è possibile richiedere SPID usando il permesso di soggiorno, ma con questo, ad esempio potrai ottenere la carta d’identità che ti servirà per richiedere SPID.

Iscriviti al Canale Esame IVASS: il tuo supporto gratuito per l'Esame IVASS 2024

1 Step: individua il tuo gestore di identità digitale

Accedi al sito di uno dei gestori di identità digitale (Identity Provider) riconosciuti e vigilati dall'AgID e scegli il tuo preferito tra quelli in elenco:

https://www.spid.gov.it/cos-e-spid/come-scegliere-tra-gli-idp/

In alternativa puoi recarti presso una delle pubbliche amministrazioni che possono svolgere gratuitamente le procedure per identificarti e consentire il rilascio successivo di SPID.

Scopri gli uffici abilitati più vicini a te https://www.spid.gov.it/cos-e-spid/come-attivare-spid/le-pa-per-attivare-spid/

Le credenziali rilasciate hanno tutte la stessa validità, i tempi di rilascio dell’identità digitale dipendono dai singoli gestori.

Iscriviti al Canale Esame IVASS: il tuo supporto gratuito per l'Esame IVASS 2024

2 step: registrati sul sito di gestore di identità che hai scelto

Segui questi passaggi:

  • inserisci i tuoi dati anagrafici;
  • crea le tue credenziali SPID;
  • Effettua il riconoscimento, optando per una delle modalità gratuite o a pagamento offerte dai gestori, a seconda delle tue esigenze.

In base alle tue esigenze, scegli tra diverse modalità di riconoscimento e i tre livelli di sicurezza.

Le modalità di riconoscimento attive:

  • di persona, presso gli uffici dei gestori di identità digitale o gli sportelli delle pubbliche amministrazioni che hanno attivato una procedura a sportello o delle postazioni convenzionate con uno o più gestori per la verifica della tua identità;
  • via webcam, con operatore messo a disposizione dal gestore di identità o con un selfie audio-video, insieme al versamento di una somma simbolica tramite bonifico bancario;
  • con Carta d’Identità Elettronica (CIE) passaporto elettronico attraverso le app dei gestori di identità digitali fruibili da smartphone o tablet;
  • con CIE, Carta Nazionale dei Servizi (CNS) ovvero la tessera sanitaria, oppure con firma digitale grazie all’ausilio di un lettore (ad esempio la smart card) e del relativo pin.

Le differenze tra i tre livelli di sicurezza

Ogni servizio richiede l’accesso con un determinato livello sicurezza. Assicurati di scegliere un gestore che garantisca il livello di sicurezza di cui hai bisogno:

  • livello 1, permette l’accesso con nome utente e password;
  • livello 2, permette l’accesso con le credenziali SPID di livello 1 e la generazione di un codice temporaneo di accesso OTP (one time password) o l’uso di un’APP fruibile da smartphone o tablet;
  • livello 3, permette l’accesso con le credenziali SPID e l’utilizzo di ulteriori soluzioni di sicurezza e di eventuali dispositivi fisici (es. smart card) che vengono erogati dal gestore dell’identità.

Iscriviti al Canale Esame IVASS: il tuo supporto gratuito per l'Esame IVASS 2024

3 step: come iscriverti all’Esame IVASS 2024

Una volta ottenuto il tuo SPID, sei pronto per iscriverti all'Esame IVASS 2024.

Leggi anche su questo argomento:

Tutte le informazioni sull’Esame IVASS 2024

Si può superare l’Esame IVASS con una preparazione da autodidatta?

Superare l’Esame IVASS 2024? I 3 motivi che potrebbero impedirtelo

Restiamo in contatto!

Tags:

IVASS-qualita-ISO9001-rina

  Certificazione di qualità
   Siamo certificati ISO9001-2015

UniFAD s.r.l. - PI./CF.: 01967470681 – C.S. €20.000,00 i.v. - www.unifad.it - Privacy Policy

Login Shop FIAss

Registrati per Acquistare Ora!
Anche con il telefono o tablet.

Registrati
 x 

Carrello vuoto