Le novità del RUI, introdotte dal Regolamento IVASS n.40/2018

Quali sono le novità nel RUI dopo il Regolamento IVASS n.40/2018? Una normativa è molto importante per chi lavora come distributore assicurativoIl Regolamento, infatti, dà attuazione alla Direttiva IDD – Insurance Distribution Directive. Lo stesso Regolamento è stato poi modificato dal Regolamento IVASS n.45/2020. Leggi l’articolo per saperne di più.

Regolamento IVASS n.40/2018: cosa disciplina

Il Regolamento IVASS n.40/2018, entrato in vigore il 1° ottobre 2018, è l’adeguamento della normativa europea, che disciplina e semplifica il settore assicurativo e i nuovi strumenti utilizzati, in conformità a quanto disposto dall’articolo 106 del CAP – (Codice delle Assicurazioni Private).

Il Regolamento IVASS n.40/2018, organizza le seguenti macro-aree:

  • Requisiti di accesso e di esercizio dell’attività di distribuzione, con particolare riferimento ai requisiti di registrazione degli Intermediari, di esercizio dell’attività da parte degli addetti alla distribuzione all’interno dei locali degli intermediari, dei dipendenti delle imprese direttamente coinvolti nell’attività di distribuzione e degli addetti del call center delle imprese e degli Intermediari;
  • Formazione e l’Aggiornamento Professionale, con adeguamento delle materie oggetto di formazione e aggiornamento in conformità ai nuovi requisiti minimi di conoscenza e competenza professionale previsti dalla IDD, estendendo ai dipendenti delle imprese e agli intermediari assicurativi a titolo accessorio le norme sui requisiti di professionalità.
  • Regole di comportamento e di informativa precontrattuale, ulteriori norme di dettaglio con l’estensione della disciplina regolamentare anche alle imprese di assicurazione che esercitano direttamente l’attività di distribuzione;
  • Promozione collocamento di contratti di assicurazione mediante tecniche di comunicazione a distanza, integrando le disposizioni sulla contrattazione a distanza all’interno del Regolamento 40 sulla distribuzione in generale e inserendo specifiche disposizioni per l’esercizio dell’attività di distribuzione attraverso siti internet, inclusi i siti comparativi, e i profili di social network ed eventuali applicazioni.

Hai già visto il nuovo portale RUI online? Scopri qui le regole generali di utilizzo

Le novità introdotte dal Regolamento IVASS n.45/2020

Il Regolamento IVASS n.45/2020 ha impattato il settore assicurativo. La normativa è entrata in vigore il 31 marzo 2021 e ed è assolutamente da conoscere per poter lavorare nel settore assicurativo.

Il Regolamento IVASS n.45/2020 ha apportato modifiche in materia di requisiti di governo e controllo dei prodotti assicurativi (POG):

  • Il Regolamento IVASS n.45/2020 definisce chi sono i cosiddetti “Produttori di Fatto”;
  • Elabora e attua un processo di approvazione per ciascun prodotto o per ogni modifica significativa di prodotti già esistenti;
  • Individua un mercato di riferimento che raccoglie le categorie di clienti a cui il prodotto è destinato;
  • Individua un mercato di clienti al quale il prodotto non può essere distribuito;
  • Individua le misure per assicurare che il prodotto venga distribuito nel mercato di riferimento;
  • Sancisce l’obbligo di trasmettere ai distributori tutte le informazioni rilevanti sul prodotto, come il processo decisionale, di approvazione e il mercato di riferimento.Qui trovi tutti gli allegati del Regolamento IVASS 40/2018:

Informazioni da trasmettere all’IVASS da parte delle imprese di assicurazione per l’iscrizione/cancellazione/reiscrizione dei produttori diretti – Allegato 1

Informazioni da trasmettere all’IVASS da parte delle imprese di assicurazione e riassicurazione ai sensi dell’articolo 43 del Regolamento IVASS n. 40 del 2 agosto 2018- Allegato 2 

Informativa sul distributore- Allegato 3 

Informazioni sulla distribuzione del prodotto assicurativo non-IBIP – Allegato 4 

Informazioni sulla distribuzione del prodotto d’investimento assicurativo – Allegato 4 -bis 

Elenco delle regole di comportamento del distributore – Allegato 4 – ter 

Materie della prova di idoneità per l’iscrizione nelle sezioni A e B del RUI-  Allegato 5 

Materie dei corsi di Formazione e Aggiornamento Professionale –Allegato 6 

Se desideri conoscere tutte le novità di queste due normative, Scoprilo nei corsi FIAss per l’Aggiornamento IVASS

Leggi anche su questo argomento

Regolamento IVASS n.45/2020: le cose che dovresti sapere

Il Regolamento IVASS n.44/2019: Antiriciclaggio formazione obbligatoria

Il conflitto di interesse per i Distributori Assicurativi

Restiamo in contatto!
Elemento aggiunto al carrello.
0 items - 0,00 

Tariffe FIAss OPEN 5 per acquisti multipli

  • 1 a 2 utenti € 40,00 (per utente);
  • 3 a 5 utenti € 36,00 (per utente);
  • 6 a 9 utenti € 33,00 (per utente);
  • 10 a 20 utenti € 30,00 (per utente);
  • da 21 in poi € 25,00 (per utente).

Tariffe FIAss OPEN 10 per acquisti multipli

  • 1 a 2 utenti € 45,00 (per utente);
  • 3 a 5 utenti € 41,00 (per utente);
  • 6 a 9 utenti € 38,00 (per utente);
  • 10 a 20 utenti € 35,00 (per utente);
  • da 21 in poi € 30,00 (per utente).

Tariffe FIAss OPEN 20 per acquisti multipli

  • 1 a 2 utenti € 55,00 (per utente);
  • 3 a 5 utenti € 51,00 (per utente);
  • 6 a 9 utenti € 48,00 (per utente);
  • 10 a 20 utenti € 45,00 (per utente);
  • da 21 in poi € 40,00 (per utente).

Tariffe FIAss Servizio BASE per acquisti multipli

  • 1 a 2 utenti € 59,00 (per utente);
  • 3 a 5 utenti € 54,00 (per utente); 
  • 6 a 9 utenti € 50,00 (per utente);
  • 10 a 20 utenti € 46,00 (per utente);
  • da 21 in poi € 41,00 (per utente).

Tariffe FIAss OPEN per acquisti multipli

  • 1 a 2 utenti € 69,00 (per utente);
  • 3 a 5 utenti € 64,00 (per utente);
  • 6 a 9 utenti € 60,00 (per utente);
  • 10 a 20 utenti € 54,00 (per utente);
  • da 21 in poi € 47,00 (per utente).

Orientamento gratuito sulla Formazione e Aggiornamento Professionale IVASS

Inserisci i dati nel form e il tuo messaggio e verrai ricontattato dalla Segreteria Didattica FIAss: se sei in dubbio, Chiedi a FIAss!